E se l'opera di ingegneria fosse un processo?