Corpi sensibili, bizzarramente muti, macchinosi e laceranti