Spianada, calli, campielli e canizzelle. Il paesaggio delle piazze e degli spazi aperti di Kerkyra