La rigenerazione del waterfront come opportunità di riappropriazione dei luoghi