Il paesaggio della città premoderna: brevi note sulle leggi aggregative dell’edificato e sui caratteri degli spazi aperti