La tradizione delle cave in sotterraneo: un'alternativa per il paesaggio antropico