The metropolitan area of Bari today has one million inhabitants. New regional legislation and the institution of a Strategic Plan have begun a process of urban tran- sformation based on an innovative model of a compact, integrated and sustainable city. After the framework agreement with ENEA (the Italian National Agency for New Techno- logies, Energy and Sustainable Economic Development) in 2010 to implement projects to upgrade its building heritage, Bari is a candidate for the «Smart Cities & Communi- ties» project and will launch its candidature for European Capital of Culture 2019. This text will analyse examples of valorisation of Bari’s public building heritage with a focus on case studies of major strategic importance, with the aim of identifying possible ethical-aesthetic values in the relationship between the dynamics of urban transforma- tion and architectural quality.

L’area metropolitana di Bari conta ormai un milione di abitanti. Le nuove leggi regionali e l’istituzione del Piano Strategico hanno avviato un processo di tra- sformazione urbana basato su un innovativo modello di città compatta, integrata e sostenibile. Dopo l’accordo quadro con l’Enea nel 2010 per la realizzazione di progetti di riqualificazione del patrimonio edilizio, Bari si candida al progetto «Smart Cities & Communities» e lancerà la sua candidatura quale capitale della cultura eu- ropea per il 2019. Il testo analizza gli episodi di valorizzazione del patrimonio edilizio pubblico di Bari con un focus sui casi studio di maggiore valenza strategica, al fine di individuare possibili valori etico-estetici nel rapporto fra dinamiche di trasformazione urbana e qualità architettonica.

Bari città pubblica mediterranea: i nuovi progetti = Bari, a public mediterranean city: new projects to valorise public heritage

Spartaco Paris;Vincenzo Paolo Bagnato
2012-01-01

Abstract

L’area metropolitana di Bari conta ormai un milione di abitanti. Le nuove leggi regionali e l’istituzione del Piano Strategico hanno avviato un processo di tra- sformazione urbana basato su un innovativo modello di città compatta, integrata e sostenibile. Dopo l’accordo quadro con l’Enea nel 2010 per la realizzazione di progetti di riqualificazione del patrimonio edilizio, Bari si candida al progetto «Smart Cities & Communities» e lancerà la sua candidatura quale capitale della cultura eu- ropea per il 2019. Il testo analizza gli episodi di valorizzazione del patrimonio edilizio pubblico di Bari con un focus sui casi studio di maggiore valenza strategica, al fine di individuare possibili valori etico-estetici nel rapporto fra dinamiche di trasformazione urbana e qualità architettonica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
4222-Article Text-4187-1-1-20190919.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale
Licenza: Tutti i diritti riservati
Dimensione 1.47 MB
Formato Adobe PDF
1.47 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11589/192981
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact