Notes on recent experiences where Arts interact with disused spaces in the contemporary city, from an ongoing research at Polytechnic University of Bari in collaboration with A.A.M. Architettura Arte Moderna

Le arti contemporanee hanno spesso interpretato la città come oggetto di ascolto poetico e come luogo performativo, come terrain vague tra cultura istituzionale e produzioni artistiche indipendenti. Nell’ultimo decennio in Italia, presenze altre – non riconducibili a un modello univoco, spesso in conflitto con le dinamiche economiche dei processi di trasformazione urbana e della produzione culturale – si sono riappropriate di edifici e spazi urbani dismessi,
per abitarli di esperienze artistiche e culturali che intrecciano fotografia, film, performance, teatro, danza, musica e letteratura con il radicamento nella realtà sociale. Questo scritto traccia una iniziale geografia italiana delle più promettenti esperienze di riuso artistico: ne emerge un panorama in movimento, costituito da laboratori di base come da nuovi esperimenti gestionali e produttivi, a occupare in modo innovativo gli spazi abbandonati dalla crisi del ruolo di governo, di servizio e di promozione dei soggetti pubblici

L'altro museo: arti e fenomeni urbani / The Other Museum: Arts and Urban Phenomena

Lorenzo Pietropaolo
2016

Abstract

Le arti contemporanee hanno spesso interpretato la città come oggetto di ascolto poetico e come luogo performativo, come terrain vague tra cultura istituzionale e produzioni artistiche indipendenti. Nell’ultimo decennio in Italia, presenze altre – non riconducibili a un modello univoco, spesso in conflitto con le dinamiche economiche dei processi di trasformazione urbana e della produzione culturale – si sono riappropriate di edifici e spazi urbani dismessi,
per abitarli di esperienze artistiche e culturali che intrecciano fotografia, film, performance, teatro, danza, musica e letteratura con il radicamento nella realtà sociale. Questo scritto traccia una iniziale geografia italiana delle più promettenti esperienze di riuso artistico: ne emerge un panorama in movimento, costituito da laboratori di base come da nuovi esperimenti gestionali e produttivi, a occupare in modo innovativo gli spazi abbandonati dalla crisi del ruolo di governo, di servizio e di promozione dei soggetti pubblici
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11589/242986
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact