Obiettivo e utenti Obiettivo del lavoro è stato quello di costruire e rendere disponibile sul sito web di Politecnico la prima mappa di accessibilità dell’ateneo, relativa allo spazio costruito incluso nel campus universitario della città di Bari. La mappa è destinata all’orientamento delle persone con disabilità motoria, laddove per orientamento si intende non solo l’accesso allo spazio fisico per sé ma anche la sua effettiva fruizione; pertanto, la base cartografica è integrata da informazioni sui principali servizi/ausili utili a tale utenza. Metodologia Dopo una fase preliminare di studio degli esempi esistenti sul territorio nazionale e internazionale, la mappa è stata prodotta tenendo in considerazione alcuni elementi fondamentali quali: tipo e qualità dell’informazione da rappresentare; modalità di rappresentazione. La base cartografica esistente è stata aggiornata tramite estesi rilievi in situ e fotografici e, quindi, reinterpretata per la sua specifica finalizzazione di costituire supporto per le persone con disabilità motoria. A tal fine, si sono operate una serie di scelte perché da un lato l’informazione grafica risultasse immediata ed efficace –simbologia grafica, colori, etc.– e dall’altro l’informazione sulla fruizione fosse facilmente consultabile e significativa per l’utenza di destinazione –contenuto e struttura della banca dati–.

Mappa di accessibilità - Politecnico di Bari

CONTE, Emilia
2013

Abstract

Obiettivo e utenti Obiettivo del lavoro è stato quello di costruire e rendere disponibile sul sito web di Politecnico la prima mappa di accessibilità dell’ateneo, relativa allo spazio costruito incluso nel campus universitario della città di Bari. La mappa è destinata all’orientamento delle persone con disabilità motoria, laddove per orientamento si intende non solo l’accesso allo spazio fisico per sé ma anche la sua effettiva fruizione; pertanto, la base cartografica è integrata da informazioni sui principali servizi/ausili utili a tale utenza. Metodologia Dopo una fase preliminare di studio degli esempi esistenti sul territorio nazionale e internazionale, la mappa è stata prodotta tenendo in considerazione alcuni elementi fondamentali quali: tipo e qualità dell’informazione da rappresentare; modalità di rappresentazione. La base cartografica esistente è stata aggiornata tramite estesi rilievi in situ e fotografici e, quindi, reinterpretata per la sua specifica finalizzazione di costituire supporto per le persone con disabilità motoria. A tal fine, si sono operate una serie di scelte perché da un lato l’informazione grafica risultasse immediata ed efficace –simbologia grafica, colori, etc.– e dall’altro l’informazione sulla fruizione fosse facilmente consultabile e significativa per l’utenza di destinazione –contenuto e struttura della banca dati–.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11589/24926
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact