The paper faces the matter of the value of the "Construction" in the project of architecture. The reflection is focused on the "expressive" value of constructive forms. The author investigates the relationship between technical forms and architectural forms in different constructive systems (tectonic vs stereotomic) recognizing in the "decorum", proper of the architectural forms, the intentionality of represent the principles of "construction." The author analyses the syntaxes and the “forms” identifying the elements of the architectural language (basing on different principles of construction), using the category of the "decorum". Subsequently are described the characters of the forms and the characters of the spaces reported to different "ideas of construction." The final part of the paper treats the concept of "appropriateness" analysing the relationship between characters of the construction and characters of the building.

Il saggio affronta la questione del valore della "costruzione" nel progetto di architettura. La riflessione è focalizzata sul valore “espressivo" delle forme della costruzione. Si indaga il rapporto tra forme tecniche e forme architettoniche in differenti sistemi costruttivi (tettonici/stereotomici) riconoscendo nel "decoro", proprio della forma architettonica, una intenzionalità rappresentativa dei principi di "costruzione". Utilizzando la categoria del "decoro" si analizzano le sintassi e le "forme identificatrici" degli elementi del linguaggio architettonico corrispondenti a differenti principi di costruzione. Si descrivono successivamente i caratteri delle forme e i caratteri degli spazi riferirti a differenti "idee di costruzione". La parte finale del saggio è dedicata alla trattazione del rapporto di "appropriatezza" da istituire tra caratteri della costruzione e caratteri dell'edificio.

Il Carattere e la Costruzione

MOCCIA, Carlo
2008

Abstract

Il saggio affronta la questione del valore della "costruzione" nel progetto di architettura. La riflessione è focalizzata sul valore “espressivo" delle forme della costruzione. Si indaga il rapporto tra forme tecniche e forme architettoniche in differenti sistemi costruttivi (tettonici/stereotomici) riconoscendo nel "decoro", proprio della forma architettonica, una intenzionalità rappresentativa dei principi di "costruzione". Utilizzando la categoria del "decoro" si analizzano le sintassi e le "forme identificatrici" degli elementi del linguaggio architettonico corrispondenti a differenti principi di costruzione. Si descrivono successivamente i caratteri delle forme e i caratteri degli spazi riferirti a differenti "idee di costruzione". La parte finale del saggio è dedicata alla trattazione del rapporto di "appropriatezza" da istituire tra caratteri della costruzione e caratteri dell'edificio.
Arte Scienza Tecnica del Costruire.Pensieri Critici
8849214111
Gangemi Editore
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11589/11224
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact