Mandibular Symphyseal Distraction Osteogenesis (DOMS) is a common clinical procedure aimed to modify the mandibular geometry for correcting dental overcrowding problems on the inferior arch. DOMS includes two steps: The mandible is osteotomized and hence instrumented with a distraction orthodontic device which serves to expand the dental arch. This allows to correctly re-positioning teeth which were initially in contact. This work studies the structural response of the mandible subjected to DOMS. Different loading conditions and different orthodontic appliances are considered. In order to compare different distraction protocols, structural response is evaluated for different apertures given to the distractor. Structural analysis has been conducted on a 3D finite element model reconstructed from CT scan data recorded for a human mandible. The computational model includes geometric non-linearities and is corroborated by experimental data reported in literature.

La Distrazione Osteogenetica Mandibolare Sinfisaria (DOMS) è una procedura clinica utilizzata per risolvere problemi di sovraffollamento dentale nel distretto mandibolare. Tale procedura consiste nell’eseguire dapprima una osteotomia sinfisaria della mandibola e nell’applicare poi un device distrattore che produce un’espansione dell’arcata inferiore. In tal modo, i denti che inizialmente sono in contatto possono essere riposizionati nelle corrette locazioni. In questo lavoro si studia la risposta strutturale della mandibola sottoposta a DOMS. Sono considerate diverse condizioni di carico e differenti tipi di apparecchi distrattori. La risposta strutturale viene studiata al variare dell’apertura del distrattore per confrontare differenti protocolli terapeutici. L’analisi strutturale è stata eseguita su un modello FEM tridimensionale della mandibola ricostruito da dati TAC. Il modello computazionale adottato che include non linearità geometrica è stato validato sulla base di dati sperimentali riportati in letteratura.

Analisi biomeccanica della distrazione osteogenetica mandibolare

Boccaccio A;Lamberti L;Pappalettere C
2006

Abstract

La Distrazione Osteogenetica Mandibolare Sinfisaria (DOMS) è una procedura clinica utilizzata per risolvere problemi di sovraffollamento dentale nel distretto mandibolare. Tale procedura consiste nell’eseguire dapprima una osteotomia sinfisaria della mandibola e nell’applicare poi un device distrattore che produce un’espansione dell’arcata inferiore. In tal modo, i denti che inizialmente sono in contatto possono essere riposizionati nelle corrette locazioni. In questo lavoro si studia la risposta strutturale della mandibola sottoposta a DOMS. Sono considerate diverse condizioni di carico e differenti tipi di apparecchi distrattori. La risposta strutturale viene studiata al variare dell’apertura del distrattore per confrontare differenti protocolli terapeutici. L’analisi strutturale è stata eseguita su un modello FEM tridimensionale della mandibola ricostruito da dati TAC. Il modello computazionale adottato che include non linearità geometrica è stato validato sulla base di dati sperimentali riportati in letteratura.
35. Convegno Nazionale AIAS
88-87288-77-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11589/20313
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact