Le riflessioni di Giovanni Carbonara – architetto, storico dell’architettura e teorico del restauro – articolate nella conversazione con l'autore, offrono un quadro di riferimento, al contempo metodologico e operativo, per un approccio critico e proattivo alla tutela e alla conservazione integrata del Moderno, tanto nelle opere di conclamata “eccezionalità” quanto nelle sue espressioni cosiddette “minori”, mediante la disamina di esperienze italiane ed europee, e in particolare di alcuni casi emblematici di cui Carbonara si è occupato direttamente contribuendo, con la sua alta competenza scientifica, alla loro tutela e al loro restauro.

Moderno e Antico: l’unità teoretica e pratica del Restauro. A colloquio con Giovanni Carbonara

Lorenzo Pietropaolo
2022

Abstract

Le riflessioni di Giovanni Carbonara – architetto, storico dell’architettura e teorico del restauro – articolate nella conversazione con l'autore, offrono un quadro di riferimento, al contempo metodologico e operativo, per un approccio critico e proattivo alla tutela e alla conservazione integrata del Moderno, tanto nelle opere di conclamata “eccezionalità” quanto nelle sue espressioni cosiddette “minori”, mediante la disamina di esperienze italiane ed europee, e in particolare di alcuni casi emblematici di cui Carbonara si è occupato direttamente contribuendo, con la sua alta competenza scientifica, alla loro tutela e al loro restauro.
Architettura moderna in abbandono. Riflessioni per il suo riconoscimento e la sua risignificazione. Il caso della Puglia e alcune prospettive internazionali
9788867176229
Mario Adda Editore
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11589/243483
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact